YouTube TV conquista il soccer di Los Angeles
YouTube TV conquista il soccer di Los Angeles. 

YouTube è destinata a non essere più l'infinito e profondo archivio web del mondo. Youtube diventa tv e diventa anche sponsor. I gol non li manda più in video, ma li segna. Almeno a Los Angeles, dove quelli di San Bruno sono arrivati a mettere la loro bandierina sulle maglie del Los Angeles FC, la squadra alter ego dei Los Angeles Galaxy di David Beckham. Proprio il Los Angeles FC ha infatti annunciato che Youtube TV sarà lo sponsor primario della squadra: le gare saranno trasmesse via streaming sulla piattaforma nota in tutto il mondo. La nuova squadra della MLS, il massimo campionato di calcio negli Usa, debutta giovedì prossimo in amichevole contro Toronto.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il Los Angeles FC è una società calcistica statunitense molto recente, fondata nel 2014, che quest'anno si appresta a partecipare al suo primo campionato di MLS.

E subito si appresta a portare una grande svolta nel mondo del calcio: il Los Angeles FC ha annunciato che Youtube TV sarà lo sponsor primario sulla prima storica divisa societaria.

Tutte le partite del LAFC saranno trasmesse via streaming nell’area della squadra in questa piattaforma: il logo di Youtube sarà poi ovviamente presente nella parte frontale della divisa.

Tom Penn, presidente e proprietario del LAFC, ha anche dichiarato: "Youtube TV è un brand ambizioso e innovativo che siamo orgogliosi di mostrare alla nostra comunità sulla maglietta. Siamo anche eccitati di consegnare ai nostri tifosi un modo nuovo e creativo di vedere tutte le partite del LAFC nella nostra stagione inaugurale".

Ricordiamo che Youtube TV è una piattaforma lanciata nel 2017, ad un costo di 35 dollari al mese, che negli Stati Uniti trasmette 50 canali tra cui ESPN e Fox Sports.

I Los Angeles Fc sono la seconda squadra della città californiana dopo i più blasonati Los Angeles Galaxy in cui ha giocato e vinto David Beckham, ora proprietario di una squadra a Miami.

Proprio così, è arrivato il via libera della Mls alla squadra di Beckham.

Lo ha annunciato il commissioner della Mls, Don Garber, nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche lo stesso David Beckham, che è uno dei proprietari del nuovo team che avrà sede a Miami, dove verrà costruito un nuovo stadio appositamente per il calcio.

Compagni di strada dell’ex ala di Manchester United e Real Madrid sono i banchieri Marcelo Claure e Masayoshi Son, i magnati della telecomunicazione Jorge e Josè Mas e il manager del mondo dello spettacolo Simon Fuller.

Il nuovo team sarà iscritto alla Major League Soccer a partire dal 2020.

Beckham, che nella Mls ha giocato a Los Angeles, diventa dunque il primo ad essere stato nella lega prima come calciatore e adesso come proprietario di un club; non resta che decidere il nome del team e i colori.

Nella città della Florida c’è già un’altra squadra, il Miami FC che nel 2017 ha giocato nella Nasl allenato da Alessandro Nesta e di cui sono comproprietari Paolo Maldini e l’imprenditore Riccardo Silva.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Youtube, esordio come sponsor sulla maglia di una squadra di calcio, calcioefinanza.it, 2 febbraio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).