MUSICA YOUTUBEE' tempo di cambiamenti; Youtube ha annunciato, in concerto con la principale associazione francese dell'industria musicale, un accordo per retribuire gli artisti circa i loro video cliccati sul web.

Come retribuirli? Tramite i click ricevuti sui banner che compaiono pochi secondi dopo la visualizzazione dei primi secondi del video.

 

Google cerca di sfruttare al massimo il suo circuito adsense su siti di sua proprietà per evitare la commissione che solitamente eroga ai publisher e ai webmaster.

I contenziosi che ha youtube sono molti e sparsi un po' in tutto il mondo - Italia per prima - dunque è l'azienda stessa a cercare compromessi da controfirmare con le maggiori case discografiche, televisive e cinematografiche.

 

L'intesa firmata dunque tra Youtube ( proprietà di Google ) e la Sacem ( Societe' des auteurs, compositeurs et editeurs de musique ) darà dunque modo agli artisti in questione di essere giustamente pagati per le loro prestazioni che da palchi, set televisivi, concerti live, finiscono direttamente "senza controllo" sulla rete.

 

L'accordo entrerà in vigore dal 2012 rendendo queste promesse una fattiva realtà. Youtube dal canto suo, continua a promuovere accordi internazionali anche se a volte con scarso successo: ricordiamo il recentissimo caso di Telecinco (Tv di proprietà Mediaset) dal quale è scaturita una sentenza a favore del gigante di Mountain View.

Insomma, o ti allei con Il grande tubo o avrai filo da torcere!

Francesco Licciardello...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.