memorie interne ram La più antica delle aziende informatiche, la IBM, sta per rivoluzionare il mercato hardware. Sono passati più di 40 anni dal suo primo incredibile mainframe: il primo System/360. E quest’anno sta per arrivare una nuova era per l’azienda.

Proprio ieri, infatti, è stato presentato il nuovo mainframe z196, che già nel nome ci svela le sue incredibili qualità, cioè la possibilità di montare ben 96 processori in un'unica volta, ciascuno dei quali con un numero di core, che varierà secondo i desideri del cliente.

 

Il nuovo processore per lo z196 ha un clock di 5,2GHz, una vetta di frequenza mai raggiunta finora da un processore in un computer di mercato e fuori dai laboratori.

Il nuovo prodotto, inoltre, migliora la velocità di calcolo di circa il 60%, il risparmio energetico, che costa il 38% meno e il 55% per il total cost of ownership (hardware, software e manutenzione) nonché il 98% meno per gli apparati di networking perché ha tutto dentro.

 


Il genio della lampada del nuovo mainframe z196 è il nuovo chip da 5,2GHz di frequenza.

Un'altra parte è costituita dallo zBX, sigla che sta per zBladeCenter Extension. Allo z196 si collega, come una naturale estensione, uno o più rack (fino a 4) che all'interno hanno ciascuno fino a 112 server blade che funzionano o con microprocessori Power7 (e quindi con applicazioni Aix) o con microprocessori x86, ossia Intel Xeon oppure AMD Opteron, per applicazioni Windows, Linux e chi più ne ha più ne metta.

A collegare fisicamente lo z196 e lo zBX c'è una Ethernet 10Gigabit al secondo. Ma ciò che è più importante è la Unified Resource Manager, l'elemento software fondamentale della nuova architettura zEnterprise.


E' grazie alla Unified Reosurce Manager che dal mainframe z196 si possono controllare, montare, smontare, fare quello che si vuole di 100.000 macchine virtuali o interne al mainframe o ospitate dalla periferia "ibrida", ossia che ospita altri ambienti operativi rispetto allo zOS Version 1 Release 12 che governa lo z196.

Written by Francesco Licciardello modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.