GOOGLE VOICENon è successo per buzz e neanche per wave, però il voice sembra esser piaciuto: negli Stati Uniti un americano su 3000 ha chiamato con il voip di Google il primo giorno del servizio.

Il servizio permette agli utenti di Gmail (per ora USA) di effettuare chiamate gratuite negli Stati Uniti e Canada e chiamate a basso costo verso telefoni di altri paesi.

Il voip utilizza l'account Gmail come interfaccia e, come opzione, può integrarsi con Google Voice per ricevere le chiamate.

Google inizia così a mordere il mercato delle comunicazioni, sicuramente vedremo in futuro servizi mobili, per casa e per azienda.

Comunque dobbiamo ancora capire cosa può avere in più di Skype, perché dover usare il loro servizio, cosa ci sarà di nuovo.

Forse integrando i lori servizi in un unico “calderone”, (quindi social network, chiamate voip, contatti, mail, motore di ricerca) Google vuole incrementare i suoi utenti.

Ma almeno con un “operatore” di tale grandezza gli utenti usufruiranno di nuovi e servizi e diminuzioni di costi.

 

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.