Tutto sulle nuove Instagram Stories
Tutto sulle nuove Instagram Stories. 

Instagram ha deciso di rompere il tabù. Via il limite delle delle 24 ore nelle Storie. Si potranno caricare anche foto e video realizzati dagli utenti in giorni precedenti. Il formato delle Storie nasce per far raccontare agli utenti la propria giornata in "pillole". Finora si potevano caricare immagini scattate o girate sul momento oppure quelle non più vecchie di 24 ore salvate sullo smartphone. Ora Instagram farà invece condividere tutto ciò che si trova nella propria cartella di foto e video, senza limiti temporali. In aggiunta un nuovo adesivo automaticamente comparirà sull'immagine per indicare il giorno a cui si riferisce. La novità è disponibile, anche in Italia, per gli iPhone e i dispositivi Android.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

E'  davvero di quelle appetitose la novità annunciata da Instagram per la fortunata funzionalità Storie.

A partire dall'ultimo aggiornamento delle app per sistemi operativi Android ed iOS, identificabili rispettivamente con la numerazione 18 e 22, la nota app social consentirà di condividere foto e video catturati anche oltre 24 ore prima.

Sono proprio e direttamente gli sviluppatori di Instagram a confermarlo, in una nota sul blog ufficiale.

In effetti c'è un piccolo passo indietro rispetto al  precedente sistema di regole delle Storie: come tutti sanno, oltre a rimanere online per un arco temporale di sole 24 ore, prima dell'aggiornamento i contenuti delle Storie dovevano rispettare un'altra regola: la foto (o video) doveva essere stata scattata entro le 24 ore.

Non sarà più così e si potrà scegliere una foto che ha più di 24 ore di vita; come? Sarà sufficiente accedere alla modalità Camera di Instagram ed effettuare il classico swipe per accedere all'intera rullino fotografico (Galleria) del dispositivo.

Nel caso di scelta di una foto o di un video che ha più di 24 ore, apparirà automaticamente un nuovo adesivo che provvederà a cogliere e fissare l'attimo con una data appropriata: l'adesivo potrà essere ruotato, ridimensionato o rimosso dalla Storia prima della condivisione finale che è in questi casi l'ultimo atto.

Intanto non mancano siti specializzati, come ninjamarketing.it, che diffondono piccoli manualetti per utilizzare sempre meglio le Instagram Stories che sono uno dei formati più attuali e utilizzati.

Gli utenti vi fanno sempre più riferimento ma non solo, anche le aziende le usano al fine di catturare la loro attenzione.

Ci sono sicuramente potenzialità in termini di engagement e reach, proprio perchè le Instagram Stories sono uno dei formati più attraenti e performanti dell’ultimo anno.

Come sfruttarle al massimo?

Innanzitutto, prendendo in considerazione la curva dell'attenzione, visto che i periodi della giornata in cui viene registrato un maggior tasso di completamento (superiore al 70%) sono il primo pomeriggio (dalle 12.00 alle 19.00) ma anche la sera, dalle 20.00 a Mezzanotte.

Si tratta dei classici orari in cui gli utenti riescono a concedersi dei momenti di relax e, come noto, è ormai radicata l'abitudine di riempire ogni momento morto con uno scroll dei feed dei nostri social.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Instagram Storie: possibile condividere foto e video acquisiti oltre 24 ore prima, mobile.hdblog.it, 8 novembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).