Foto iPhone 4Può capitare che ci rubino l'iPhone o che, magari per distrazione, non ricordiamo più dove lo abbiamo messo: sicuramente quello sarà il giorno più brutto della nostra vita!

Ma ecco tre applicazioni per iPhone che possono aiutarci a recuperare il nostro caro (e non solo in termini affettivi!) iPhone perso o rubato:

  • FoneHome e iHound. Queste due applicazioni sono molto simili, girano in background e localizzano via GPS la posizione del tuo iPhone perso o rubato; le suddette applicazioni sono, però, a pagamento, infatti FoneHome costa 1,99$, mentre iHound costa 3,99$ più 10,99$ di abbonamento annuale e basta accedere al proprio account per individuare la posizione dell'iPhone sulla mappa.

 

  • MobileMe. E' l'applicazione iPhone gold di Apple per ritrovare il proprio iPhone perso o rubato: costa 99$ all'anno, ma è possibile aquistarla anche da Amazon a 60$; oltre all'opzione "Trova il mio iPhone" che consente la localizzazione su mappa dell'iPhone, permette di sincronizzare tutti i vostri contatti, appuntamenti e così via.

 

  • Where is my iPhone. Questa applicazione, invece, lavora a livello locale, cioè è stata sviluppata per essere impostata sugli iPhone di quelle persone distratte che mettono da qualche parte in casa o in ufficio il loro iPhone e poi non ricordano dove lo hanno riposto; tutto quello che devono fare è battere le mani ed il loro iPhone vibra ed emette un suono di avviso, dimenticavo..... costa solo 99 cents di dollaro.

Virginia Simbula...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare