Anteprima Asus ROG Maximus VIII FormulaDopo aver trattato la "Classifica migliori schede video aggiornata a Gennaio 2016" e la "Classifica dei migliori processori aggiornata a Gennaio 2016", è il momento di parlare di una delle componenti fondamentali per un computer stabile e prestante, ovvero la scheda madre (motherboard).
Come già descritto nell'articolo "Che cos'è un computer? Come funziona?", la scheda madre controlla che ogni singolo componente installato nel PC sia perfettamente funzionante e che la compatibilità tra di essi sia corretta. Basta anche un elemento fuori posto per far sì che il PC non si possa avviare in alcun modo.
Nell'articolo di oggi vi parleremo in anteprima della scheda madre top di gamma Asus, ovvero la ROG Maximus VIII Formula, che unisce potenza ed eleganza, unità al supporto alle ultime tecnologie. Ma vediamola nel dettaglio.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

1) Design del Asus ROG Maximus VIII Formula

Partiamo dal design di questa scheda madre.

Nella parte frontale abbiamo una scocca realizzata in ABS, un polimero in grado di garantire leggerezza ma, allo stesso tempo, solidità e resistenza.

Inoltre, è dotata di protezioni in metallo che permettono di isolare il calore proveniente da scheda video e processore, permettendo di contenere le temperature anche nei momenti più pesanti.

Anche sul retro ritroviamo la cover in ABS, che nasconde i vari circuiti, rendendo questa scheda madre una gioia per gli occhi. 

Infatti, grazie alle varie scocche, le uniche parti visibili della motherboard sono i vari collegamenti per le componenti.

La scheda madre è dotata anche di LED RGB che donano al prodotto quel look in più, per chi punta anche all'estetica.

Tutto il resto viene nascosto egregiamente.

 

2) Prezzo e data d'uscita del Asus ROG Maximus VIII Formula

Non si sa ancora una possibile data d'uscita, però si presume che sia intorno all'estate del 2016, o sicuramente entro l'anno, visto che la presentazione è avvenuta già da settimane. 

Il prezzo dovrebbe attestarsi intorno ai 350/400 euro, data la qualità dei materiali con cui è realizzata e le funzionalità di cui è dotata, di cui parleremo tra poco.

Sicuramente è una scheda madre che rientra nella fascia estrema del settore, per cui è consigliata solamente a chi vuole un PC al top delle prestazioni, ma anche bello a vedersi, e per chi se la può permettere, dato il costo non proprio abbordabile.

 

3) Specifiche tecniche del Asus ROG Maximus VIII Formula

L'Asus ROG Maximus VIII Formula ospita un socket LGA 1151, quindi solamente la categoria di processori Skylake, dunque modelli come l'i5-6600 o l'i7-6700.

Per quanto riguarda il supporto alle RAM, la scheda madre offre solo 4 slot DDR4 fino ad un massimo di 64GB e ad una frequenza di 2133mhz di base o 3733mhz se overclockata.

Ovviamente è possibile usufruire della tecnologia dual-channel, per migliorare la velocità e le prestazioni del sistema.

E' possibile aggiungere fino a 4 GPU Nvidia in SLI o 3 GPU AMD in Crossfire.

Abbiamo anche 6 porte PCI-Express, di cui 3 versione 3.0.

Non mancano i classici collegamenti SATA, USB (ben 16 porte) e HDMI.

E' presente anche un controller wireless, Bluetooth.

Per quanto riguarda l'audio, la tecnologia ROG offre il supporto al DTS, per un'uscita audio nitida e pulita.

In questo modo, l'esperienza per il gaming sarà sensazionale.

Ovviamente bisogna possedere l'headset adatto per poter godere a pieno di un audio di qualità.

Ci sono poi quelle feature esclusive solamente ai prodotti ROG, come il supporto ai sistemi di raffreddamento a liquido, overclock in un solo click e software di monitoraggio e test delle componenti integrati.

Per uno sguardo ancora di più da vicino, vi rimandiamo al link ufficiale Asus ROG Maximus VIII Formula, dove potrete scoprire ogni singolo dettaglio di questa scheda madre, anche la più piccola caratteristica.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare