Antigena contro i VIRUS del PC
Qual è l'AntiVirus più potente del mondo? Arriva Antigena contro i Virus del PC!

I virus sono il tuo dramma? Non sai come risolvere l'annoso problema dei malware? Conosci tutti le soluzioni possibili? Per chi è alla disperata ricerca di un sistema efficace per combattere i malware arriva una nuova speranza, forse la il più efficace sistema di sempre. Un sistema di una intelligenza mai vista che potrebbe per sempre rivoluzionare la lotta ai VIRUS che giornalmente mettono a rischio la sicurezza dei nostri dati e del nostro PC. Quando utilizziamo il PC spesso non facciamo attenzione alla tutela della nostra macchina e dimentichiamo di proteggerla da attacchi esterni, ma il risultato può essere davvero deleterio per la nostra privacy e per il nostro Computer. C'è un sistema che ci rende immuni da questi rischi? Ecco le ultime novità del settore che potrebbero rivoluzionare il contrasto di malware indesiderati che in pochi secondi possono mettere a repentaglio la sicurezza del PC. Le novità arrivano da San Francisco e suscitano una gran curiosità.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il vostro PC subisce continuamente attacchi di Virus?

I malware sono il vostro dramma?

Forse è arrivato un sistema che può fare al caso vostro, un sistema che ambisce a risultati mai visti prima.

Quante volte mentre lavoriamo al PC sentiamo arrivare un messaggio del nostro anti-virus che rileva una minaccia?

Ma riescono gli anti-virus a rendere il nostro PC immune da tutti gli attacchi?

Caso ancor più grave è quando non tuteliamo per niente il nostro PC, a questo punto ci troviamo improvvisamente con problemi insormontabili che causano una serie disparata di problemi anche moto seri che da soli non riusciamo a risolvere.

In questo caso ti consigliamo di leggere il seguente articolo: ''Il PC non si avvia? Cause e soluzioni''.

È a questo punto che ci facciamo prendere dalla frenesia e dall'ansia, allora iniziamo a ricercare sul web informazioni utili, cerchiamo antivirus free da scaricare, ma una volta eseguito il download e messo a lavoro il nostro ''amico'' contro il malware, ormai è troppo tardi.

I VIRUS, come sappiamo, possono essere tra i più vari, ma quelli che certamente danno più fastidio sono quelli che copiano i dati personali.

In realtà , soprattutto per l'uso privato del PC, esistono dei Software molto intelligenti in grado di combattere i virus informatici (leggi: Il PC senza virus? Ora di può davvero, leggi come...)

La prevenzione, quindi, rimane sicuramente una forma di precauzione molto efficace: stare attenti ai siti ingannevoli, email che contengono al proprio interno un virus (è capitato, ad esempio, con Ramnit il Virus di Facebook), a link anomali e quant'altro.

La parola d'ordine è attenzione a quello che arriva da siti sconosciuti o contatti email anomali e, quando non siamo sicuri, non dobbiamo cliccare assolutamente. Ma ritorniamo al discorso di partenza: esiste un antivirus così intelligente da fregare il genio umano?

Può un sistema artificiale essere più intelligente dell'uomo?

Per quanto intelligente la macchina sempre macchina è, ma l'uomo sta tentanto di avvicinarla sempre più al cervello umano, di renderla cioè sempre più reattiva nella risoluzioni di problematiche che richiedono un ragionamento.

Da San Francisco ha avuto il via un progetto molto ambizioso e già sperimentato per combattere tutte le tipologie di minacce di malware.

Si tratta di una nuova tecnologia che, grazie allo studio di nuovi algoritmi, riesce a individuare prontamente e isolare tutte le cyberminacce.

Il progetto prende il nome di Antigena che vuole essere l'evoluzione di un percorso già avviato dalla società ideatrice della Enterprise Immune System, applicazione di Machine Learning, studiata da matematici dell'Università di Cambridge, con l'utilizzo di algoritmi di elevata intelligenza in grado di riconoscere e risolvere autonomamente minacce informatiche di ogni tipo.

Se si pensava però che la Enterprise Immune System potesse essere il massimo che la tecnologia potesse offrire in materia di lotta ai virus informatici, oggi arriva un'altra applicazione a smentire tale teoria.

Stiamo parlando, appunto, dell'evoluzione della Enterprise Immune System, il nuovo progetto prende il nome di Antigena e si ispira al funzionamento del sistema biologico per eccellenza: il sistema immunitario dell'uomo.

Antigena è un vero e proprio anticorpo digitale, pensato principalmente per le aziende, in grado di individuare prontamente le minacce gravi e rispondere alle stesse con azioni mirate ed adeguate in grado di salvaguardare e non compromettere i processi aziendali.

Secondo i numeri già forniti da Darktrace, l'azienda che ha prodotto questo sistema, nell'ultimo periodo Antigena ha individuato ben 30 mila attacchi sconosciuti riuscendo ad intervenire concretamente in molte occasione come, ad esempio, bloccando il furto in atto di dati sensibili, riducendo un attacco molto grave di un malware ai danni di una società finanziaria e, in un Ospedale Californiano, ha fermato gli effetti di un ransonware.

In questo Ospedale un dipendente aveva, malauguratamente, aperto una email che nascondeva un malware e aveva iniziato a crittografare i dati del computer del dipendente stesso.

Antigena è intervenuta e risolto il problema in trenta secondi isolando il dispositivo e mettendo in salvo l'intera rete.

Insomma, per le grosse aziende che trattano dati sensibili, ma non solo per loro, Antigena potrà rappresentare una vera e propria risorsa in campo di lotta ai virus informatici, un campo che, grazie i nuovi sviluppi tecnologici, conoscerà una nuova era..

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Come funziona antigena, il sole 24 ore, 24 aprile 2017

Per l'immagine: Amico Pc.

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Entra per commentare