Come bloccare un indirizzo IPUn indirizzo IP è una serie di numeri che contraddistingue ogni dispositivo connesso ad una rete internet. Singoli dispositivi possiedono IP diversi. Spesso uno stesso apparecchio può avere diversi IP(IP dinamico), che cambia ogni volta che si resetta la connessione internet. Questo per evitare possibili attacchi alla rete, aumentando la sicurezza. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

router di oggi hanno a disposizione una rete wireless incorporata, che possiamo proteggere in modo efficiente con password.

Capita, però, che alcune persone (hacker o cracker) riescano ad accedervi tramite appositi programmi. Attraverso l'utilizzo di tali software, possono addirittura scoprire la vostra password e dunque accedere liberamente alla vostra rete casalinga.

In questo modo tali hacker/cracker possono navigare senza problemi e in tutta tranquillità a spese vostre.

È però possibile bloccare gli indirizzi IP che si collegano senza il nostro permesso alla rete, impedendo a tali persone poco oneste di occupare la banda.

In questa guida, esamineremo alcuni metodi efficaci per bloccare un indirizzo IP e come sfruttarli.

Il migliore dei metodi per poter bloccare gli indirizzi IP è proprio tramite il nostro router.

Infatti, accedendo alle impostazioni del nostro modem, si possono filtrare gli indirizzi IP indesiderati.

Per poter entrare nel pannello di controllo del router, dovrete digitare il vostro IP nella barra degli indirizzi del browser. Solitamente corrisponde o a 192.168.0.1 o a 192.168.0.2. 

Per i dati di accesso utilizzate quelli di default (admin/password o admin/admin) nel caso non li avete modificati.  

Una volta effettuato l'accesso, andate nella scheda Protezione e nel campo Filtro impostate gli indirizzi IP che verranno esclusi dalla connessione di rete.

Come potete vedere è un operazione molto semplice ma che aumenta la sicurezza in modo esponenziale.

Ovviamente un altro consiglio utile per bloccare indirizzi IP malevoli è quello di proteggere al meglio la connessione.  

Evitate, quindi, password molto semplici e facilmente rintracciabili. Utilizzate numeri e simboli, cercando di renderla il più complicata possibile.

In più utilizzate la protezione WPA2, che utilizza un metodo di crittografia più efficiente.

 

Per maggiori informazioni, potete leggere anche "Come bloccare un indirizzo IP con modem Netgear".

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare