INTERNETI nostri parlamentari hanno ritenuto oportuno fissare alcune regole per disciplinare le attività degli utenti su internet, ovviamente nel rispetto del principio della libertà di espressione garantita dall'aticolo 21 della nostra Costituzione.

 

E a tal proposito, pare sia già pronta una bozza di quello che si chiamerà il "Codice di autodisciplina a tutela della dignità della persona su inernet", meglio conosciuto dagli addetti ai lavori come Codice Maroni/Romani, e che fortunatamente (perchè andrebbe migliorato) così com'è non ha ancora "visto la luce".

 

Sintetizzando e traducendo dal "burocratese" i testi della normativa, secondo questo codice spetta ai provider rimuovere dal web i contenuti immessi dagli utenti, se ritengono che abbiano violato la legge.

E' giusto che tutti gli abusi della libertà di manifestare il proprio pensiero debbano poter essere colpiti, ma non è giusto dare ai provider prerogative che non rientrano nelle loro competenze.

In genere quando viene commesso un reato ad occuparsene è l'autorità giudiziaria e siccome il web non è diverso dal mondo, è l'autorità giudiziaria l'organo competente in materia.

 

Eventualmente il provider, qualora dovesse individuare contenuti a rischio di reato, dovrebbe inizialmente avvisare l'autore dei contenuti in questione e poi se quest'ultimo non ne dovesse riconoscere la pericolosità, dovrebbe, come secondo passo, comunicare la situazione all'autorità giudiziaria preposta.

Sarà quest'ultima, infine, a dover prendere una decisione, preferibilmente in tempi rapidi, in merito alla circostanza denunciata. Che ne pensate?

Virginia Simbula...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.