Configurazione PC da 800€: gaming per tuttiQuesto articolo fa parte della Serie che riporta le migliori Configurazioni PC per le diverse fascie di prezzo:
Migliore Configurazione PC da 800 euro”,
Migliore Configurazione PC da 1000 euro”,
Migliore Configurazione PC da 1200 euro”,
Migliore Configurazione PC da 2000 euro”.
Oggi vi proporrò una configurazione gaming di fascia medio-alta da 800€, per poter giocare a tutti i giochi, risparmiando sul costo ma senza risparmiare sulle prestazioni. Detto questo, cominciamo.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

[Vedi anche le “Migliori cuffie da gaming a meno di 100 euro”]

1) GPU

Per questa configurazione ho optato per una Radeon R9 280.

Questa scheda video offre ben 3GB di memoria GDDR5, per una gestione totale delle texture di qualunque gioco uscito finora.

Inoltre, le frequenze di clock 950/1075 garantiscono prestazioni elevate anche ad alte temperature.

Potete anche scegliere il modello di Sapphire, per risparmiare quei 30€.

In alternativa, se preferite una scheda video Nvidia, vi consiglio la Asus Strix GTX 960.

I modelli Asus offrono una dissipazione proprietaria che consente di ridurre le temperature di circa il 30% rispetto agli modelli e propone una rumorosità decisamente ridotta.

 

2) CPU

Questa volta si è preferito l'i5 4460 da 3.3ghz.

Dato il budget molto ristretto per una configurazione da gaming, è necessario risparmiare dove si può.

Comunque questo processore riesce a svolgere in modo ottimale il suo lavoro.

Grazie alla tecnologia Quad Core, può processare milioni di informazioni al secondo, permettendo una gestione delle risorse impeccabile.

E' dotato della tecnologia Turbo Boost, per spingere la frequenza fino a 3.5ghz.

Un must have per chi ha un budget limitato ma che vuole comunque prestazioni al top.

Se, invece, volete una soluzione AMD, è ottimo l'FX-8350.

Consumi decisamente ridotti rispetto agli Intel, possibilità di overclock a livelli estremi e frequenze oltre i 4Ghz.

Come terza alternativa si può provare l'i5-6400, uno dei nuovi processori Intel a supportare le memorie DDR4.

 

3) RAM

Dato l'abbassamento di prezzo delle RAM di circa 20€, potete optare per le Kingston HyperX FUry da 8GB a 1866mhz.

Con un costo di poco superiore ai 50€ vi portate a casa delle memorie fantastiche, veloci e performanti.

Approfittate del basso costo prima che sia troppo tardi. 

Potrebbe non durare molto.

In abbinamento con l'i5-6400, sono eccellenti le HyperX Fury DDR4 da 8GB a 2133mhz.

Gli 8GB ad alta frequenza permettono di gestire anche i software più esosi, come Photoshop o programmi di montaggio quali Adobe Premiere e Adobe After Effects.

 

4) Scheda Madre

Per supportare le RAM sopracitate, va benissimo la Gigabyte Mod SoFM2+.

Supporta fino a 8GB di RAM a 1866mhz e può ospitare solo provessori AMD.

E' dotata di un solo slot PCI-Express, per cui non potrete fare uno SLI o Crossfire.

Dovrete fare un successivo upgrade.

Se avete preferito una CPU Intel, allora l'Asus Mod 1150 B85M-G può essere la scelta migliore.

La possibilità di fare il dual channel delle RAM la rende una spesa a tempo prolungato per un uso a singola GPU.

 

 

5) Alimentatore

I componenti montati finora non hanno un elevato consumo energetico.

Per questo va bene un alimentatore da 550W della Corsair, con certificazione 80plus.

Questo per garantire un'efficienza nettamente superiore ad un comune alimentatore.

Potete anche scegliere un modello da 600W, cosi da supportare il carico per un futuro aggiornamento hardware.

 

6) Dissipatore e Hard Disk

Non vi consiglio un modello ben preciso, dato che potete sbizzarrirvi per la scelta.

I modelli più efficienti sono senz'altro quelli della Noctua o della Artic.

Non optate per un dissipatore a liquido, dato che la configurazione non ne necessita.

Per l'hard disk potete scegliere SSD-HDD o solamente HDD.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare