Acquistare ChromecastTempo fa erano stati trattati i seguenti argomenti:
"Migliori TV da 50 pollici a meno di 600€"
"Meglio una TV LED, LCD o al Plasma"
"Distanza TV: a che distanza bisogna guardarla?"
L'articolo di oggi farà da appendice ai precedenti. 
Nel Settembre del 2014, Google presenta in tutto il mondo Chromecast.
Questo piccolo dispositivo è una sorta di chiavetta con uscita HDMI che bisogna collegare alla propria TV. In questo modo è possibile visionare milioni di contenuti direttamente sul televisore.
Ma andiamo a vedere quali sono le principali caratteristiche di Chromecast e come utilizzare al meglio questo piccolo oggetto.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Iniziamo parlando delle caratteristiche tecniche di questo piccolo dispositivo.

Chromecast è una chiavetta che possiede sistema operativo Chrome OS ed è dotata di una porta HDMI da collegare alla TV.

La funzione di questo oggetto è la possibilità di ricevere informazioni da qualsiasi dispositivo connesso a Google Chrome, semplicemente utilizzando la connessione wireless (o 3G).

In questo, ad esempio, sarà possibile guardare un film in streaming senza stare necessariamente seduti davanti al PC.

Basterà lasciar partire il video e la connessione avverrà direttamente sul vostro televisore.

Oltre agli streaming, sarà possibile collegare anche le varie app di Google, come Play, Youtube Music.

Per chi non possiede una Smart TV, Chromecast è l'ideale perchè permette di renderla tale. 

Infatti potrete usufruire anche degli abbonamenti a film e serie TV come Netflix (vedasi anche l'articolo "Netflix in Italia. Pro e contro.") o Mediaset Premium.

Parliamo ora del lato tecnico di Chromecast.

Il processore è un Marvell DE3005, presente anche in alcuni modelli di lettori blu-ray e Smart TV.

Quindi si parla di un single core a 1.2ghz, con supporto a qualsiasi formato video ed audio, anche .mkv e .dts.

Il tutto accompagnato da 512MB di RAM, 2GB di memoria flash e connessione Wi-Fi da 2.4ghz ovviamente.

Le dimensioni sono equivalenti a quelle di una chiavetta USB o giù di lì.

Il costo si aggira intorno ai 35€, quindi molto accessibile a chiunque.

In sostanza si può considerare un mini PC con sistema operativo proprio in grado di riprodurre contenuti multimediali provenienti da Chrome.

Nelle ultime settimane, Google ha anticipato l'arrivo del suo successore, ovvero Chromecast 2.

La casa di Mountain View promette una velocità quasi 2.5 volte superiore al modello precedente, grazie alla nuova versione dual core del processore, che si vocifera arrivi fino a 1.3ghz.

Inoltre, grazie alle caratteristiche hardware migliori rispetto a prima, sarà possibile trasmettere i giochi Android direttamente sul televisore, utilizzando lo smartphone come controller.

Una funzionalità interessante, che bisognerà vedere come verrà sfruttata ed implementata.

Il costo dovrebbe rimanere invariato, il che sarebbe un'ottima tentazione da cogliere al volo.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.