Logo sistema operativo Ubuntu di LinuxEcco tre buoni motivi per entrare nel mondo di Ubuntu: perchè volete usare un vecchio computer che però ha un processore poco potente per Windows (almeno per navigare), la posta elettronica e per gestire i documenti; perchè Ubuntu vi sembra una soluzione economica, sicura ed affidabile; perchè magari siete curiosi e volete sperimentare quante cose potete fare con dei softwares gratis.

 

Ubuntu di Linux non è solo un sistema operativo, ma una community di sviluppatori e utilizzatori e quindi o per curiosità o perchè avete dei dubbi, potete visitare la sezione "Supporto della comunità" del sito di Ubuntu.

Potete fruire, inoltre, anche del forum italiano di Ubuntu nel quale troverete numerosissime discussioni utili ed interessanti; lo trovate all'indirizzo http://forum. ubuntu-it.org/ e poi alla sezione supporto c'è un'ottima documentazione anche in formato PDF stampabile.

Se dopo esservi sufficientemente documentati pensate di provare il sistema operativo Ubuntu, è consigliabile installare Ubuntu sotto Windows, come se fosse un normale software, usarli insieme per un certo periodo e poi, eventualmente, sostituire Windows con Ubuntu.

 

Come ho già accennato nel mio precedente post, dal sito di Ubuntu alla sezione download, potete trovare oltre all'Edizione per Desktop anche l'Edizione Server, L'edizione Netbook Remix e l'Edizione Alternate con setup diverso.

Ubuntu può essere installato su personal computer standard (achitettura x86), computer AMD Intel a 64 Bit, netbook, computer PowerPC e OpenPower/Power5 e computers basati su Sun UltraSPARC.

Virginia Simbula

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare