Foto logo LinuxIl 9 Novembre è stato reso disponibile la versione beta del sistema operativo per aziende Red Hat Enterprise Linux 5,6 Beta.

Il giorno successivo la Red Hat Inc. (fornitrice leader mondiale di soluzioni open source) ha annunciato l'immediata disponibilità della versione definitiva del potente sistema operativo per aziende Red Hat Enterprise Linux 6.

Questa versione definitiva del sistema operativo per aziende RHEL 6 contiene tante migliorie ed è disponibile per le archietetture i386, AMD64/Intel64, Sistem z e IBM Power (64-bit); però l'architettura Intel Itanium non sarà supportata e saranno supportati processori POWER6 o più CPU.

La piattaforma Red Hat Enterprise Linux 6 è stata per anni il sistema operativo di scelta per molte aziende del calibro della British Airwais, Citi e NTT Communications le quali hanno anche contribuito allo sviluppo del sistema operativo RHEL 6.

 

Ma ecco cosa ha dichiarato, in un comunicato stampa, Paul Cormier, presidente esecutivo per i prodotti e la tecnologia  della Red Hat:" Stiamo entrando in un'era di computing enterprise dove la flessibilità, la portabilità e l'interoperabilità sono più importanti che mai; e oggi, stiamo consegnando il sistema operativo per aziende, di cui i clienti hanno bisogno; questo è sempre stato il nostro obiettivo[...]

[...]Stiamo offrendo una piattaforma più aperta, più affidabile e più completa rispetto ad altri prodotti presenti sul mercato; il futuro è qui con questo sistema operativo[...]"

Red Hat Enterprise Linux 6 può essere scaricato da tutti gli abbonati RHEL attraverso le reti di servizio Red Hat disponibile all'indirizzo http://www.redhat.com/wapps/sso/login.html?redirect=/wapps/eval/index.htlm%3Fevaluation_id%3D1008

Virginia Simbula...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare