Ubuntu 11.10

"Il computer deve essere per tutti" questa è la filosofia Ubuntu che da anni si batte per un software libero e accessibile a qualsiasi utente, e con il nuovo Ubuntu 11.10 continua ad attrarre a se sempre più operatori interessati all'oper source.

Si chiama Oneiric Ocelot e porta con sé alcune novità interessanti.

E’, infatti, basata sul novo kernel Linux 3.0 e supporta anche i processori con tecnologia ARM.

 

Migliorato, in primo luogo, il software center, da dove ogni utente scarica tutte le sue applicazioni personalizzate, impelemntata una ricarca tramite diversi filtri che permette di trovare più velocemente le app indispensabili per godere appieno le funzionalità di Ubuntu 11.10.


Inoltre è presente un indicatori di messaggi che permette di raggruppare tutte le notifiche dei social network delle applicazioni presenti sul sistema.

Scorciatoie anche per tutti i dispositivi associati al pc che d'ora in poi si trovano direttamente dal menu di sistema.

Ubunto 11.10 continua la sua affiliazione con mozilla firefoz per quanto riguarda il browser web e sempre sul web è presente UbuntuOne, dove gli utenti hanno ben 5GB di spazio cloud da utilizzare per sincronizzare i dispositivi con foto,musica o video ed ad esempio permettere lo streaming musicale dal proprio smarphone.

 

Migliora anche la parte grafica ed il riproduttore multimediale con la possibilità di ascolare cd, agigungere copertine o collegare il proprio riproduttore musicale con estrema facilità.

Ubuntu 11.10, ha come software preinstallati:Thunderbird,il client ufficiale per la posta elettronica ed è stato aggiunto un comodo programma di backup dei dati, Déjà Dup.

Sul sito ufficiale di Ubuntu 11.10 è possibile scaricare la release e avere tutta la documentazione sul nuovo sistema operativo.

Written by Daniele Abela modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare