Minorenne ISIS arrestato:  propaganda su Telegram
Minorenne ISIS arrestato: propaganda su Telegram. 

Telegram riesce a dare meno nell'occhio rispetto a WhatsApp? Deve averlo pensato un minorenne che utilizzava proprio una chat Telegram (come appunto tantissime ce ne sono di vario tipo su WhatsAppa), ma  per gestire due gruppi e diversi canali di propaganda a favore dell’Isis, istigando gli altri utenti a commettere delitti di terrorismo e contro l’umanità. A questo punto il minorenne, italiano di origine algerina, è stato scoperto dalla Polizia di Stato al termine di un'indagine avviata nel dicembre 2016 con l'obiettivo di identificare i membri del canale Telegram chiamato “Khilafah News Italia”. Il minore, che è stato denunciato dalla Polizia, diffondeva nel canale Telegram messaggi di propaganda dello Stato Islamico.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Mauro Icardi e Wanda Nara in love, il Real Madrid può attendere
Mauro Icardi e Wanda Nara in love, il Real Madrid può attendere. 

Le fake news dei siti e dei social non sono solo un problema politico italiano, su cui Matteo Renzi e avversari giocano a rimpiattino. Può essere anche un inutile motivo di fibrillazione per migliaia di tifosi del calcio, in particolare dell'Inter.  Mauro Icardi al Real Madrid? Una fake news. E' proprio questo infatti quello che ha fatto trapelare l'entourage del giocatore in seguito alla notizia lanciata dagli spagnoli di 'Diario Gol' e ripresa in Inghilterra dal 'Daily Express', secondo la quale il capitano dell'Inter si sarebbe già sottoposto persino alle visite mediche di rito con il club Campione d'Europa in carica.
Una smentita categorica, quella proveniente dagli ambienti vicini al giocatore.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Una foto in buona fede e subito e scattato l'attacco hater sui social
Una foto in buona fede e subito e scattato l'attacco hater sui social. 

Ognuno di noi, anche se ha avuto una brutta giornata professionale, se alla sera a cena riesce a staccare con gli amici, fa una foto. Ormai la foto è inevitabile, irrinunciabile, rituale. Anche se sei un calciatore molto ben remunerato e lo scatto avviene dopo una sconfitta. Ma sui social si pensa che, dopo una partita di calcio persa, bisogna rimanere zitti, muti, sordi, con la testa fra le mani e con gli occhi persi nel vuoto. E' un brutto calcio e una brutta atmosfera di vita quella che ha portato agli onori della cronaca Leonardo Bonucci, capitano del Milan, che si è ritrovato per una normale cena, non una festa, con i calciatori con cui ha condiviso tanti anni di Juventus e di Nazionale.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Tutto sulle nuove Instagram Stories
Tutto sulle nuove Instagram Stories. 

Instagram ha deciso di rompere il tabù. Via il limite delle delle 24 ore nelle Storie. Si potranno caricare anche foto e video realizzati dagli utenti in giorni precedenti. Il formato delle Storie nasce per far raccontare agli utenti la propria giornata in "pillole". Finora si potevano caricare immagini scattate o girate sul momento oppure quelle non più vecchie di 24 ore salvate sullo smartphone. Ora Instagram farà invece condividere tutto ciò che si trova nella propria cartella di foto e video, senza limiti temporali. In aggiunta un nuovo adesivo automaticamente comparirà sull'immagine per indicare il giorno a cui si riferisce. La novità è disponibile, anche in Italia, per gli iPhone e i dispositivi Android.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Il blackout nell'Europa Centrale ha tenuto gli italiani per 1 ora senza whatsApp
Il blackout nell'Europa Centrale ha tenuto gli italiani per 1 ora senza whatsApp. 

L'app di messaggistica in tilt dalle 9 nel primo venerdì del mese di Novembre del  2017, ha fatto notizia su tutti i social che sono stati impietosi nei confronti della circostanza. Chi lo ha saputo solo a cose fatte e risolte e durante il disservizio non se ne era accorto, chi invece ha favoleggiato e ironizzato sulle chat fra innanmorati che si sono interrotte sul più bello. In ogni caso WhatsApp ha ripreso a funzionare, dopo il problema che intorno alle 9 di stamani aveva reso l'applicazione inutilizzabile per diversi utenti in varie aree del mondo. Dal momento che WhatsApp è parte integrante della vita delle persone, il black out ha riguardato e interessato proprio e davvero tutti.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare
Pirateria informatica: il caso di YouTube-MP3.org
Pirateria informatica: il caso di YouTube-MP3.org. 

Era noto per essere uno dei più popolari servizi di ripping audio del web. Ma è tutto finito: YouTube-MP3.org ha perso la battaglia legale intentata dalla RIAA e da diverse case discografiche ed è stato costretto a chiudere i battenti per violazione dei diritti d’autore. Adesso ci sono streaming musicali, ma prima delle nuove opzioni tutti coloro che non avevano intenzione di acquistare gli CD oppure le canzoni presso uno store digitale, si rivolgevano a servizi come YouTube-MP3.org per prelevare l’audio dai video musicali di YouTube. Nel  mondo del web e della cyber-security se ne parla come di un caso di pirateria informatica affrontato e risolto nei Tribunali.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Entra per commentare