Facebook fa regali veriIl grande colosso di Mark Zuckerberg, ovvero Facebook il più noto social network si appresta a diventare uno dei competitor più temuti dei giganti della vendita online come ebay, amazon e tanti altri.

Una nuova sfida che permetterà ai facebookiani di rimanere sempre più fedeli a questo popolarissimo social network che fino ad oggi conta qualcosa come 955 milioni di utenti.

Ora Facebook si lancerà in un nuovo servizio che permetterà di inviare ai propri amici regali veri per i loro compleanni.

Quindi oltre al mazzo di fiori virtuale in bella vista sulla bacheca, potremo pensare di riceverlo realmente.

Accordi già stipulati per Facebook con rivenditori partner che non hanno esitato ad allacciare  questo rapporto di vendita oltre che pubblicità.

Uno dei partner che ha già stilato l’accordo è la famosa catena delle caffetterie di lusso Starbucks. Ma c’è già chi è pronto a far guerra, accusandolo di violazione della privacy.

Le associazioni a tutela della privacy  hanno chiesto la possibilità di indagare sul metodo di utilizzo dei dati personali ma non sensibili utilizzati da Facebook.

 

Il suo debutto nel campo dell’e-commerce però dovrà avvenire previa sottoscrizione dell’utenze, nel senso che comunque dovrà lasciare i suoi dati relativi al domicilio e residenza; ma lo farà inviando semplicemente un messaggio per comunicare l’indirizzo.

Facebook però può tracciare un profilo perfetto dell’utente in base ai link postati, ai mi piace e commenti fatti, sulla base di questi può inviare ai propri utenti proposte ad hoc e personalizzate, avendo più possibilità di vendere prodotti con una riuscita sempre maggiore e diffusa.

Allora aspettiamo con ansia qualche evento e chissà se il regalo non arriverà proprio da facebook.

Written by Veronica D'Andrea modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.