Facebook: Su Facebook, dopo il pulsante mi piace, arriva lo voglio...

E già si prospetta una nuova mania, quella di creare la lista dei desideri su Facebook.

In questa ipotetica lista, fatta esclusivamente di cose che piacciono gli utenti potranno inserire oggetti che vanno dall’abbigliamento all’arredamento, tutti oggetti che vorrebbero realmente acquistare.

Ovviamente questa nuova caratteristica è ancora in fase di sperimentazione e solo negli Stati Uniti.

Questo nuovo bottone permetterà agli utenti di segnalare le immagini degli oggetti che desiderano acquistare.

Le persone potranno partecipare a queste collezioni, perché così si chiameranno, e condividere le cose a cui sono interessati con i loro amici.

La funzione prettamente materiale dell’acquisto è affidata però a siti esterni, nel senso che una volta cliccato sull’immagine che

Si intende acquistare, il link rimanda al sito del prodotto in questione.

Questo concetto si sviluppa nel contesto nuovo, per Facebook, di lanciarsi nell’e-commerce, invitando i vari utenti a fare shopping online.

Arrivare dove gli altri non arrivano.

Perché la televisione, seppur sponsorizza in maniera martellante lo spettatore di acquistare un prodotto anziché un altro, non ha l’effetto immediato, poiché per acquistare quel tale prodotto devo comunque o uscire di casa o collegarmi al sito.

Facebook, invece offre tutto questo, vedi, collezioni e compri! Tutto e subito.

Molti esperti pensano ad un’emulazione da parte di Facebook di Pinterest, che permette agli utenti di unirsi intorno alle pinboard, ovvero condivisioni di oggetti che egualmente hanno attratto gli utenti.

 

Diciamo che Facebook questa volta non arriva affatto prima, perché Pinterest ma anche Amazon, l’hanno anticipata.

Amazon infatti è uno dei maggiori siti e-commerce presenti in rete.

Written by Veronica D'Andrea modificated by Manager_Igor Scarabel

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare