17 luglio 2018, ultimo giorno di Yahoo Messenger
17 luglio 2018, ultimo giorno di Yahoo Messenger. 

Per chi ha utilizzato i sistemi di messaggistica istantanea fin dalla loro nascita, è abbastanza triste apprendere che Yahoo Messenger smetterà definitivamente di funzionare il 17 luglio. Del resto l’azienda lo ha comunicato ufficialmente. Si tratta di un pezzo della storia della messaggistica istantanea, che però non è riuscita a resistere ai rapidi movimenti dello sviluppo tecnologico. A questo punto per Yahoo diventa necessario trovare nuovi strumenti da mettere a disposizione degli utenti. Intanto, chi ancora utilizza Yahoo Messenger ha tempo fino al 17 luglio per eseguire il download delle conversazioni degli ultimi sei mesi. Dopo questa data il servizio non sarà più accessibile in alcun modo.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Ne sentiranno la mancanza in tanti o in pochi? E comunque sarà un problema solo per i meno giovani?

In attesa che vanga stabilito, vale per tutti: Yahoo ha annunciato che il suo servizio Yahoo Messenger non sarà più supportato a partire dal prossimo 17 luglio.

Dalla stessa data, anche l’app iOS di Yahoo Messenger chiuderà definitivamente i battenti e non potrà più essere utilizzata: il servizio funzionerà normalmente fino al 17 luglio, ma dopo tale data gli utenti non saranno più in grado di accedere alle loro chat e il servizio verrà chiuso definitivamente.

La società ha promesso che l’interruzione di Yahoo Messenger non avrà alcun impatto sull’ID dell’utente, che quindi continuerà a funzionare per altri servizi come Yahoo Mail e Yahoo Fantasy.Y

Yahoo ha spiegato di aver deciso di chiudere Messenger per concentrarsi su "nuovi e più eccitanti strumenti di comunicazione che saranno più adatti ai nostri clienti": gli utenti del servizio potranno comunque scaricare in locale tutta la loro cronologia di messaggi.

Il mondo ne prende atto, ma resta il fatto che un servizio come Yahoo Messenger che esiste da 20 anni e che, ben prima dei vari WhatsApp o Facebook Messenger, avrebbe potuto diventare un punto di riferimento per la messaggistica istantanea globale.

In ogni caso Yahoo ha consigliato agli utenti, in cerca di un nuovo servizio di messaggistica istantanea dove spostarsi, di provare l’applicazione Squirrel.

Questa però è ancora in beta ed accessibile solo tramite invito: pubblicità a parte, vale la pena specificare che il panorama di app di questo genere è talmente vasto che non sarà difficile rimpiazzare Yahoo Messenger.

L'azienda è stata esplicita: "al momento non è previsto il lancio di alcun prodotto sostitutivo. La società sta sperimentando costantemente nuovi servizi ed applicazioni, uno dei quali è un'app di messaggistica di gruppo ad invito battezzata Yahoo Squirrel ed ancora in beta"; i test di Squirrel sono cominciati lo scorso mese e si può richiedere l'accesso alla beta attraverso questo indirizzo

La questione appare soprattutto un fatto emotivo, ma è una scelta praticamente obbligata.

Il servizio di messaggistica istantanea del motore di ricerca negli ultimi anni è stato letteralmente sovrastato da colossi come Facebook, Whatsapp, Telegram e WeChat.

La compagnia però non intende abbandonare completamente il mondo della messaggistica istantanea. 

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Yahoo Messenger smetterà di funzionare definitivamente il 17 luglio, gizblog.it, Carla Stea, 9 luglio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Entra per commentare